NOTIZIE DAI CLUB - RC TREVISO

Sabato sera abbiamo avuto il programmato incontro a Verona.

Veramente una bella, nuova atmosfera. Siamo stati ricevuti da Marco Seghi. Era con noi il mitico Dino Da Costa con la sua signora. Mauro Baldissoni, gentile ed affabile come sempre, si è fermato a parlare con noi e con Da Costa.

Ai componenti della Delegazione è stato consentito di avvicinare tutti i giocatori prima e dopo cena. Tutti, specialmente il piccolo Yari, hanno scattato foto e selfie con i campioni della Squadra e hanno fatto firmare magliette e cappellini. Anche Eusebio Di Francesco e Francesco Totti non si sono fatti pregare per stare con noi e con Da Costa. E' stata una serata indimenticabile. Sono grato a Fabrizio Grassetti che ha appoggiato la nostra richiesta con determinazione e affetto verso il nostro Club. Marco Seghi ci ha assistito per tutto il tempo e lo ringrazio vivamente.

Siamo poi andati a cena con gli amici dell'UTR nella sede de "Gli Amici del Chievo". La Delegazione e Dino Da Costa sono stati accolti con entusiasmo e simpatia. I tifosi del Chievo sono un esempio per tutti i tifosi di calcio di come si può sostenere la propria Squadra e simpatizzare con i tifosi della Squadra avversaria. C'è stato uno scambio di gadget ed una grande dimostrazione di simpatia per Dino Da Costa.

Sandro Perazza

Informazioni aggiuntive