IN PRIMO PIANO - IL PUNTO

 

I NUMERI DOPO LE PRIME 12 GIORNATE

by Roberto Cerrone

Dopo le prime 12 giornate, i numeri
Il campionato si prende un po' di fiato per dare spazio alle nazionali e noi ne approfittiamo per fare un primo tagliando ai nostri numeri e vediamo cosa ci hanno detto di interessante in queste prime 12 giornate di campionato a cui, noi e non tutti, possiamo aggiungere 4 gare di Champions League che chiameremo, per comodità, CL per sentirci un po' Notai, perdonatemi la freddura.
Abbiamo 19 punti, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. 22 i gol fatti (miglior attacco casalingo con 16) e 15 sono i gol subiti. Siamo il miglior 4° attacco e la miglior 7° difesa anche se i gol subiti in casa sono troppi, 10 il doppio di quelli subiti fuori. I punti sono 11 in casa e 8 fuori.
Rispetto l’anno scorso abbiamo 8 punti in meno, fatto 1 gol in più ma subiti 8 in più.
In campionato abbiamo utilizzato già 24 giocatori (l’anno scorso alla fine furono 27) di cui il solo Olsen sempre presente, di questi già 13 in gol (l’anno scorso alla fine furono 15). Il miglior realizzatore è El Shaarawy con 5 centri, che l’anno scorso ne fece 7 al termine delle 33 gare da Lui giocate.
Nello specifico, i difensori (consideriamo Florenzi come tale) hanno segnato 8 gol, i centrocampisti 5 considerando Pastore tale, poi 9 con gli attaccanti con Dzeko in ritardo con solo 2 centri.
Non considerando gli stranieri, abbiamo 2 esordienti in serie A, Zaniolo e Luca Pellegrini.
Musica più dolce in CL dove abbiamo giocato 4 gare di cui vinte 3 e persa 1, quella alla prima giornata a Madrid. In questa competizione, abbiamo già segnato 10 gol con Dzeko a farla da leone con 5 segnature, poi Under con 2, Lorenzo Pellegrini, Manolas e Kluivert con 1. Tutti meno l’Olandese hanno anche segnato in campionato e questo porta a 14 i giocatori Romanisti già andati in gol. Abbiamo già impiegato 19 giocatori (l’anno scorso alla fine furono 20) di questi 8 sempre presenti (Olsen, Dzeko, Florenzi, Fazio, Pellegrini Lorenzo, Kolarov, Under e Nzonzi).
Nel nostro girone siamo 1° con il Real Madrid, e con loro abbiamo anche il miglior attacco mentre la nostra difesa è la seconda del girone con 4 gol subiti, tutti fuori casa.
Nella nostra cavalcata dell’anno scorso in questa competizione, avevamo 8 punti in 4 gare facendo 8 gol subendone 4. Alla fine del girone fummo primi con 11 punti e con 9 gol fatti e 6 subiti. Quest’anno ci manca ancora 1 punto per la qualificazione sicura, difficile sarà il primo posto, bisognerebbe battere il Real con 3 gol di scarto a 0 oppure con più. Tosta ma non impossibile.
In CL un nostro giovane acquisto ha esordito ancor prima che in campionato, è Zaniolo, come Lui anche De Rossi, tanti anni fa.
Al prossimo intervallo, dopo la befana, c’è tempo e tanto da giocare.
Forza ROMA!
Roberto Cerrone Roma Club Gruppo Eni




Informazioni aggiuntive